Intel Core i3, i5 e i7: differenze

intel_2010_core_i3_i5_i7_processors

Nel 2010 Intel ha completato la famiglia di processore Intel Core, basata sulla tecnologia Nehalem, novella microarchitettura dei processori che supera largamente in performance la precedente tecnologia Penryn.

Intel abbandona la classica numerazione basata sul numero di core del processore (Core Duo, 2 Duo e Quad-Core) optando per una semplificata numerazione in base alle performance: i3 è meno potente, destinato quindi a sistemi mobile o entry-level, i5 è di livello medio mentre i7 è il processore di massimo profilo.

La novità dei Core è la posiibilità di utilizzare la tecnologia Hyper-Multi-Threading: ovvero, ciascun Core può gestire due thread, in modo tale da raddoppiare il numero di operazioni eseguite dai core.

Il più potente dei Core, i7, possiede 6 Core, con una capacità di multi-thread di 12 thread.

Numero di Core:

Core i3:

2 Core (tutti i modelli)

Core i5:

Core i5-7xx: 4 Core

Core i5-7xxS: 4 Core

Core i5-6xx: 2 Core

Core i5-5xxM: 2 Core

Core i5-4xxM: 2 Core

Core i5-5xxUM: 2 Core

i7

Core i7-980X: 6 Core
Core i7-9xx Extreme: 4 Core
Core i7-9xx:  4 Core
Core i7-8xx: 4 Core
Core i7-8xxS: 4 Core
Core i7-8xxQM: 4 Core
Core i7-7xxQM: 4 Core
Core i7-6xxM: 2 Core
Core i7-6xxLM: 2 Core
Core i7-6xxUM: 2 Core
Read More