VirtualBox è prossimo al Direct3D

VirtualBox pare vicino al supporto Direct3D.

Dopo il supporto dei sistemi operativi  guest all’accelerazione OpenGL, gli sviluppatori di VBox si sono avvicinati al supporto Direct3D. Per ora l’accelerazione viene ottenuta mutuando una tecnica da Wine3D, il quale assegna a OpenGL il compito di creare il rendering tridimensionale. In questo modo Virtualbox delega l’accelerazione OpenGL per i programmi che sfruttano Direct3D.

[ad#q200]

Allo stato attuale delle cose Direct3D funziona solo per alcune applicazioni, ma ora il sistema Windows guest riconosce la presenza di una accelerazione grafica Direct3D.

Ecco uno screenshot di Windows XP guest con Direct3D funzionante:

Read More